Le 7 C della comunicazione perfetta

comunicazione
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Sette regole per una comunicazione efficace.

Se vuoi lasciare il segno, facendo si che il tuo brand venga percepito nella maniera più corretta possibile non puoi improvvisare la tua comunicazione. In ogni campo, una buona comunicazione è essenziale per stabilire legami e consolidare relazioni.

Il fallimento di una relazione è quasi sempre un fallimento di comunicazione

Click To Tweet

 

Comunicare in modo perfetto e lineare non è cosa semplice. Si tratta di una pratica che va appresa ed affinata progressivamente. Sarà necessario fare delle prove, dovrai sperimentare e cercare il tono più adatto, nonché gli strumenti più performanti.

Una cosa da non dimenticare quando si lavora sulla comunicazione sono le cosiddette sette C della comunicazione. Concetti semplici, ma fondamentali, accomunati dalla medesima iniziale, che possono aiutarti a sviluppare in maniera efficace la diffusione del tuo personal brand.

Vediamoli nel dettaglio:

1. Completezza

Una comunicazione completa deve comprendere tutte le informazioni necessarie al ricevente per valutare al meglio una competenza. Limita al massimo la possibilità di generare dubbi o domande. Sii chiaro su quello che è il tuo essere valore aggiunto.

2. Concisione

Non fraintendere: essere concisi non significa essere brevi. Vuol dire centrare subito il punto, comunicando subito le informazioni utili, senza eccessivi manierismi. Chi ti legge non ha tempo da perdere. Non dimenticarlo!

3. Considerazione

Tieni sempre in considerazione il tuo interlocutore. Nella tua comunicazione devi sempre rispettarne la sensibilità, i punti di vista e le richieste.

4. Concretezza

Basa la tua comunicazione su fatti concreti. Su esperienze vissute. Su lavori tangibili. Evidenzia i benefici reali che l’interlocutore può ricavare dalla tua comunicazione. Un simile plus genera credibilità e fiducia.

5. Cortesia

Sii sempre educato e gentile. Non aggredire. Modula bene il tuo tone of voice. Essere cortesi predispone al meglio chi ti ascolta.

6. Chiarezza

Forse la più ovvia, ma decisamente la più importante. La tua comunicazione deve avere un linguaggio cristallino, diretto ed immediato. Se risulterai chiaro in quello che comunichi favorirai la propagazione dei tuoi contenuti, amplificando, di riflesso, la reputazione del tuo personal brand.

7. Correttezza

Presta sempre molta attenzione alla forma. Una comunicazione senza errori grammaticali e di sintassi aumenterà l’efficacia e la credibilità del tuo messaggio.

Hai mai pensato a quante di queste C sono presenti nella tua comunicazione?

MarcoTomasone

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento